Manutenzione

La manutenzione degli impianti rappresenta, tramite accurate analisi ed interventi, la certezza di mantenere efficiente un impianto. Grazie ai continui investimenti e la costante formazione del personale specializzato, le aziende hanno potuto beneficiare al massimo di una corretta manutenzione. Nonostante il deterioramento degli impianti, dovuto allo stressante impiego ed alle condizioni climatiche avverse, con un continuo monitoraggio ed una mirata e costante manutenzione ordinaria, le industrie riescono oggi a mantenere negli anni i propri impianti in perfette condizioni di efficienza. La manutenzione è la perfetta combinazione di tutte le attività tecniche finalizzate a mantenere i vari componenti, o a ripristinarli al loro stato originario, e viene programmata attraverso un’attenta analisi dei parametri relativi il componente stesso.

Manutenzione Impianti fotovoltaici

La manutenzione degli impianti fotovoltaici, ha cadenza semestrale e/o annuale.  Le attività di manutenzione programmate consistono nella:?Viene fatta la verifica strumentale dell’efficienza degli inverter, la pulizia dei moduli fotovoltaici, la verifica dei quadri elettrici, verifica dei punti di fissaggio e della struttura metallica, la verifica settimanale dei parametri elettrici su ogni singola stringa e la compilazione mensile delle schede di producibilità e analisi rispetto le stime. Viene anche effettuato il monitoraggio da remoto per  limitare e minimizzare i disservizi e garantire  rapidi tempi di intervento e ripristino dell’impianto.

Manutenzione Impianti termoidraulici

La manutenzione degli impianti termoidraulici, può essere effettuata con cadenze diverse che vanno dal mensile al semestrale ed annuale. Ovviamente ogni impianto può avere bisogno di una manutenzione svolta con tempistiche proprie dell'impianto stesso. Viene realizzata da addetti specializzati con  strumentazioni tecnologiche specifiche quali: termometri, anemometri, misuratori di mandata d'aria e rivelatori di perdite di acqua e gas.?Per attività di manutenzione programmata si intende:

  • -                 commutazione dei circuiti idraulici ed elettronici,
  • -                 prove di corretto funzionamento delle apparecchiature,
  • -                 verifica e controllo dei ventilconvettori,
  • -                 controllo e la verifica dell’efficacia delle apparecchiature di sicurezza,
  • -                 verifiche di pressione di pre-carica dei vasi di espansione ed efficienza del sistema,
  • -                 verifica dei gruppi frigoriferi,
  • -                 verifica della tensione delle cinghie delle apparecchiature,
  • -                 verifica presenza gas nelle valvole presenti,
  • -                 verifica parametri funzionali microcogeneratori,
  • -                 rabbocco olio, regolazione valvole, sostituzione filtri e regolazione candele dei microcogeneratori.